Contratto di Ricollocazione

1) Breve presentazione del contratto di ricollocazione

Con il Contratto di Ricollocazione abbiamo inaugurato nella nostra Regione una nuova misura di politica attiva che finanziamo con i fondi europei della programmazione FSE 2014-2020.  L’obiettivo di questa misura è sostenere le persone prive di occupazione, accompagnandole nella ricerca attiva del lavoro, sia autonomo sia subordinato, con il supporto di un nuovo sistema di servizi per il lavoro incentrato sulla cooperazione tra operatori pubblici e soggetti privati accreditati.
Inoltre la Regione sostiene economicamente chi non è percettore di alcuna forma di sostegno al reddito.
Il primo Avviso – finanziato con 10 milioni di euro – ha coinvolto i disoccupati over 30 di lunga durata (da almeno 12 mesi) si è aperto il 30 settembre 2015 e si è chiuso il 9 ottobre 2015. Un nuovo avviso sarà pubblicato nel 2016.

2) PDF graduatoria

Si segnala che per individuare la propria posizione nella graduatoria bisogna avere a disposizione ilcodice univoco, presente nell’intestazione della domanda di adesione, prima del riquadro in cui sono riportati i dati personali.

A questo link  (DE G14194) è possibile scaricare la graduatoria dei 2mila ammessi a beneficiare della misura del Contratto di Ricollocazione

1) AMMESSI ALLA MISURA CONTRATTO DI RICOLLOCAZIONE

Chi è all’interno dei primi 2mila della graduatoria (elaborata in base alla data di inizio disoccupazione e alla data di nascita) riceverà una email, dal 19 novembre in poi, in cui troverà la data, l’ora e il luogo dove si terrà il primo colloquio “OBBLIGATORIO” per poter beneficiare della misura del Contratto di Ricollocazione.
Non presentarsi a questo primo colloquio – se non per valido e giustificato motivo – vuol dire essere escluso dalla graduatoria.

Dopo il primo colloquio, che si terrà presso il Centro per l’Impiego, il disoccupato sceglierà l’ente accreditato da un elenco che sarà pubblicato on-line sul sito della Regione a partire dal 24 novembre e firmerà il Contratto di Ricollocazione che segna l’inizio del percorso di accompagnamento al lavoro e che avrà una durata massima di 6 mesi.

A questo link   (DE G14195 ) è possibile scaricare la graduatoria delle domande non ammesse relative sia ai candidati idonei sia ai candidati non idonei

2) IDONEI NON AMMESSI AL CONTRATTO DI RICOLLOCAZIONE

In questa lista sono comprese le persone che sono risultate idonee ma fuori dalla graduatoria perché con questo Avviso è possibile finanziare soltanto 2mila Contratti di Ricollocazione.
Se una o più delle 2mila persone inserite all’interno della graduatoria degli ammessi rinunciano alla misura o ne decadono, sarà possibile che la graduatoria scali e che qualcuno di questa lista diventi beneficiario del Contratto di Ricollocazione. In tal caso saremo noi a ricontattarli entro 6 mesi.

3) NON AMMESSI AL CONTRATTO DI RICOLLOCAZIONE

In questa lista figurano invece coloro che, a causa del non possesso di uno dei requisiti del bando o di un errore nella presentazione della domanda, sono risultati esclusi. Accanto al codice di domanda, data e luogo di nascita sarà possibile trovare il motivo dell’esclusione.

Per essere aggiornato sulla pubblicazione di nuovi bandi e sul prossimo bando del Contratto di Ricollocazione iscriviti alla nostra newsletter. Vai qui: www.regione.lazio.it/newsletterlavoro

Scrivi a contrattoricollocazione@regione.lazio.it per eventuali ulteriori chiarimenti.

 

ALLEGATI:

LINK CORRELATI: